Le potenzialità di Canva

“Amedeo, cosa posso fare con Canva?”

è una delle domande che mi sento fare più spesso. La colpa è mia, in quanto parlo così bene dello strumento in questione. E, d’altra parte, come potrebbe essere il contrario? Questo software è una vera potenza, perché permette di creare da zero l’identità grafica di ogni singolo progetto. Oggi scopriremo cosa si può fare con la versione free, e la versione Canva Pro.

PS. Se non hai mai usato Canva, alla fine dell’articolo troverai una sorpresa per te. 

    Prova Canva

    Semplice, facile e veloce. Strumento fondamentale per creare grafiche social, ideale per chi non ha competenze di grafica.

    Accedi dal link

    Parti con la versione di Canva gratuita o a pagamento. Accedi dal button sottostante al video e usufruisci gratuitamente della versione Pro per 30 giorni.

    Inizia a creare

    Seleziona le dimensioni delle quali hai bisogno e dai sfogo alla tua creatività. Una volta provato, non abbandonerai mai questo strumento digitale.

    A chi consiglio Canva

    Ogni giorno vedono la luce differenti tools digitali, validi e ben pensati per nicchie specifiche. Ciò che dobbiamo avere ben in mente è che, prima di tutto, si dovrebbe partire dal nostro bisogno, e non dallo strumento.

    Il rischio maggiore consiste nel perdersi tra i tanti, senza poi aver concluso nulla. Seguendo questa logica, Canva rappresenta una soluzione ideale per chi:

    • Vorrebbe buttarsi, e provare a migliorare la propria comunicazione online anche se non è del settore;
    • Liberi professionisti che vorrebbero creare in prima persona il proprio logo e/o grafiche per i loro social media;
    • Social media managers che non hanno la possibilità, per motivi operativi o di budget, di affidarsi ad un professionista grafico.

    Come per tutti gli strumenti digitali, con l’esperienza migliorerà anche il livello dei prodotti grafici sfornati. Se non hai voglia di imparare, o possiedi un budget tale da poter investire in un grafico, lascia perdere.

    Torniamo alla nostra domanda iniziale: cosa si può fare, nel pratico? La risposta è duplice, perché le versioni più usate sono: 

    Canva Free: abbonamento gratuito per sempre, con alcune limitazioni;

    Canva Pro: abbonamento a pagamento (12€/mese o 109€/anno).

    Andiamo ad approfondire le potenzialità di entrambi.

    Cosa posso fare con Canva free

     Con la versione base di Canva, gratis per sempre potrai utilizzare più di 200.000 modelli gratuiti e risorse, che ti permetteranno di:

    • Creare grafiche e loghi per te e i tuoi progetti;  
    • Impostare, stampare e farti spedire a casa cartacei (biglietti da visita, brochure, menù per ristoranti, etc…)
    • Lavorare su copertine di Ebook;
    • Creare presentazioni aziendali o per progetti, e presentarle direttamente da Canva;
    • Sfornare curriculum creativi, statici o animati, in formato pdf. 

    Potrai salvare i tuoi progetti nel cloud free (5 Giga) e averli sempre con te, da desktop e da smartphone.

    Cosa posso fare con Canva pro

    Con la versione pro di Canva, disponibile per pochi euro al mese o all’anno, avrai a disposizione più di 600.000 modelli gratuiti, che ti permetteranno di portare la tua creatività ad un livello superiore. Inoltre, con Canva pro, è possibile:

    Inoltre, il cloud passa da 5 giga a 100 giga, permettendo un’archiviazione più sostanziosa.

    Nel caso tu non abbia mai utilizzato Canva, accedendo da questo link avrai diritto a 30 giorni di utilizzo di Canva Pro in modo completamente gratuito. Nel caso tu abbia perplessità, o volessi più informazioni, non esitare a contattarmi. Al prossimo articolo! 

    Strumenti di digital marketing

    per iniziare a comunicare online 

    Privacy Policy Cookie Policy