Amedeo, cos’è AppSumo? L’hai mai usato?

Come ben saprai, mi piace aprire ogni articolo su questo blog con una domanda. Una domanda che mi è stata posta, magari da qualcuno che, curiosamente, si imbatte per la prima volta in nuovi tools digitali o portali dedicati.

Bene, oggi parliamo di AppSumo che, a mio parere, rappresenta una delle più grandi raccolte di risorse utili per essere supportati nello sviluppo di progetti online. Potrai trovare software che ti aiuteranno nella creazione di contenuto, per l’e-mail marketing, la lead generation, SEO, SEM, la gestione del Social media e molto altro. 

La ciliegina sulla torta? Potrai acquistare (Solo su AppSumo), a prezzi stracciati, un abbonamento lifetime. Proprio così: pagherai una volta sola per poter usufruire per sempre di quel sofware che potrà  aiutarti nello sviluppo dei tuoi progetti online. 

Se l’ho usato? Certo che si, perché ti ricordo che io parlo per esperienza, e non per sentito dire. Quindi, nelle prossime righe, scopriremo come funziona. Ti parlerò inoltre di uno degli strumenti che ho acquistato in versione lifetime su AppSumo, e che uso regolarmente per i miei progetti online, mostrandoti i risultati che ho ottenuto per il sito web di Giallo Psicologico. 

Parti da un'idea

Seleziona un argomento curioso, sul quale è possibile creare 3 – 4 domande a risposta multipla, di  difficoltà semplice o media.

Crea uno sfondo per i quiz

Crea uno sfondo che tenga in considerazione i colori del tuo logo/brand. Puoi farlo comodamente con Canva, impostando già all’inizio le dimensioni di una Instagram Story (1080×1920).

Cos’è AppSumo?

Partiamo dalle cose semplici: AppSumo è una piattaforma online che offre sconti su vari prodotti software, principalmente destinati a imprenditori, proprietari di piccole imprese e professionisti del marketing digitale. Fondata da Noah Kagan nel 2010, AppSumo si concentra su strumenti digitali che possono aiutare le aziende a crescere, come strumenti SEO, software di produttività, corsi educativi, e molto altro.

La piattaforma funziona principalmente offrendo “deal” per un tempo limitato su prodotti software, spesso sviluppati da startup o imprese indipendenti. Gli utenti possono acquistare licenze a vita o abbonamenti a prezzi fortemente ridotti. AppSumo si è guadagnato una buona reputazione per la qualità e la varietà delle offerte che presenta, diventando un sito sempre più conosciuto nel settore. 

Il mio intento, con questa guida, è quello di farlo conoscere anche a te che, probabilmente, non lavori nel digitale ma che stai cercando soluzioni smart per far crescere il tuo progetto o la tua visibilità professionale online. 

Bene, ora che abbiamo fornito una definizione, è lecito chiedersi cosa sia disponibile sul marketplace. Quali software? Per chi?

Cosa puoi trovare su AppSumo?

Su AppSumo, puoi trovare una vasta gamma di prodotti e servizi digitali utili per professionisti, imprenditori e aziende. Ecco alcune delle categorie di prodotti che solitamente sono disponibili:

  1. Software di Marketing: strumenti per l’automazione del marketing, email marketing, SEO, e gestione dei social media.
  2. Strumenti di Produttività: software per la gestione del tempo, organizzazione di progetti, e collaborazione di team.
  3. Template e Asset Digitali: template per siti web, grafica, presentazioni e altri materiali digitali.
  4. Software di E-commerce: soluzioni per creare e gestire negozi online, ottimizzazione delle vendite e gestione dell’inventario.
  5. Strumenti per Sviluppatori: software e risorse per lo sviluppo di app e siti web, inclusi editor di codice, librerie, e strumenti di debug.
  6. Corsi e Materiali Educativi: corsi online su argomenti come marketing, programmazione, design grafico, e molti altri.

AppSumo offre anche “Lifetime Deals”, che permettono di acquistare una licenza a vita per vari prodotti a un prezzo notevolmente ridotto. Una opportunità che trovi solo qui (nemmeno sul sito ufficiale del prodotto offerto!). Questo è particolarmente attraente per chiunque cerchi di ridurre i costi mantenendo accesso a strumenti potenti. Attenzione però: i lifetime deals sono a tempo determinato, e spesso vengono ritirati dal mercato. 

Per chi è più indicato?

Visto l’elevato livello dei software disponibili, AppSumo si configura come molto utile a professionisti del digitale agli inizi, o con un elevato carico di lavoro. Per esempio, potrebbe essere utile a copywriter, SEO, Social Media Manager e affini.

Ad essi aggiungerei anche i creator, in quanto alcuni tools come Podsee o Alphana risulterebbero molto utili a podcasters o youtuber. Non li hai mai sentiti? Fatti un giro su AppSumo e leggi le recensioni degli utenti.

Facciamo ora un esempio pratico di come uno dei tanti tool trovati sul marketplace possa aiutare la crescita di un progetto online. Il mio podcast Giallo Psicologico ha appena superato i 150.000 ascolti. Si tratta di cifre ancora troppo basse per far si che io lo percepisca come un business. Potrei però definirlo come un progetto digitale, quindi una content creation.

Ebbene, nel mio caso ho trovato di particolare utilità NeuronWriter, uno strumento che mi ha permesso di risparmiare tempo nella stesura e nella scrittura degli articoli per il blog di Giallo Psicologico, portando ad un aumento di ascolti e di visibilità.

Questo per dire che, se hai un progetto online di qualunque tipo anche se non monetizzi ancora, ti consiglierei comunque di farti un giro su AppSumo. Potresti trovare quello che fa al caso tuo.

La mia esperienza con NeuronWriter

Dopo aver tessuto le lodi di un marketplace così completo e potenzialmente utile, voglio portarti la mia esperienza diretta. Come ho già accennato, ho avuto la possibilità di acquistare il tool NeuronWriter ad un prezzo ridicolo (50€ lifetime), con licenza valida per due progetti.

In breve, NeuronWriter è un tool di straordinaria utilità, che permette a chiunque di migliorare i propri articoli del sito, per raggiungere le vette più alte di Google.

È possibile utilizzarlo per creare nuovi contenuti, ottimizzare il testo esistente e ottenere risultati concreti in qualsiasi lingua. Si tratta di uno strumento sia per principianti che per esperti, poiché permette di analizzare le ricerche su Google e i siti dei concorrenti per trovare idee di contenuto. Ecco i benefici principali:

  • Genera bozze e schemi basati su raccomandazioni automatiche;
  • Strutturati come articoli, completi di titoli e note per ogni paragrafo;
  • Possibilità di scaricare
  • E se siete alle prese con il blocco dello scrittore, potete usare l’intelligenza artificiale per scrivere contenuti al posto vostro e accelerare l’intero processo creativo!

Riporto qui la mia esperienza, in sei mesi di utilizzo (non due giorni, sei mesi):

Com’è possibile notare, sia i click (numero di volte nelle quali gli utenti sui motori di ricerca hanno visto gli articoli di Giallo Psicologico e hanno cliccato) che le impression (numero di volte nelle quali gli utenti sui motori di ricerca hanno visto gli articoli di Giallo Psicologico) sono aumentate vertiginosamente. Siamo passati infatti da 156 click a 890, e da 11.189 impression a 55.582.

Un bel salto in avanti, grazie a NeuronWriter, che ho trovato su AppSumo. L’impiego di un tool simile, che offre un’analisi della semantica e suggerisce la struttura dell’articolo, con tanto di k-word consigliate, può essere ottimale per chiunque voglia raggiungere un livello superiore online.

Attenzione però: i miracoli non esistono. Ripeti con me: I MIRACOLI NON ESISTONO. Se vuoi ottenere un risultato concreto, sarà difficile a prescindere 

Perché acquistare su AppSumo

Come avrai compreso, acquistare su AppSumo significa avere accesso a offerte esclusive che non troveresti altrove. Da software di trascrizione a strumenti di intelligenza artificiale, le opzioni sono progettate per supportare una vasta gamma di necessità di creazione di contenuti per singoli o per piccole agenzie con bisogni aziendali, tutto a costi notevolmente ridotti. 

Dal mio punto di vista professionale ritengo che sia molto valido. Ho parlato di NeuronWriter perché si tratta della soluzione che ho recentemente provato, ma in passato e sicuramente in futuro utilizzerò altri prodotti (non vedo l’ora di provare Resound).

In ultimo, un consiglio molto utile: prima di acquistare, leggi attentamente le recensioni degli utenti che hanno già utilizzato il  software sul quale hai messo le mani. Perché, a prescindere dal  luogo digitale, non tutto funziona a dovere. 

Chiedimi un consiglio 

Di cosa hai bisogno?

Informativa sulla privacy

Autorizzazione a finalità di Marketing